"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Verziere – Ma non sarebbe più bella con gli alberi?

Via del Verziere, tratto di stradone largo che unisce Largo Augusto con Via Larga, un luogo storico che oramai sopravvive solo nel nome. Assieme a Via Larga e a Corso Europa sono stati stravolti da piani regolatori scellerati che ne hanno cancellato la memoria e distrutto l’anima.

Ultimamente, così come altre zone del centro storico, anche il Verziere si sta popolando di ristoranti e bar. Peccato si trovino in un contesto impersonale e freddo, creato da palazzi sorti in prevalenza negli anni Cinquanta sulle macerie della Seconda Guerra Mondiale.

Il Verziere anticamente era una sorta di piazza lunga con al centro una zona alberata e riservata per il mercato (verziere da verdure). Poi gli sventramenti degli anni Trenta, la Seconda Guerra Mondiale e la ricostruzione-speculazione, hanno snaturato quest’angolo di Milano.

Il nostro più grande desiderio è che il Verziere ritorni almeno verde con alberi che ridiano un ordine e un senso alla zona. Si potrebbero allargare i marciapiedi assieme a quelli di Via Larga, togliendo la corsia preferenziale dei tram (il traffico ora è sensibilmente ridotto e non sarebbe più un ostacolo), creando lo spazio per la piantumazione di filari di alberi e passeggiare nei mesi estivi sarebbe più sopportabile. Noi abbiamo fatto un rendering abbozzato alberato con bagolari (gli alberi di Via Vincenzo Monti per intenderci), l’effetto senza alcun dubbio è più gradevole.

2015-09-26_Verziere_1

2015-09-26_Verziere_2

2015-09-26_Verziere_2B

Verziere 1880

Verziere primo 900 A

Verziere_1

Verziere_Alberature

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.