"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Città Studi – Piazza Leonardo da Vinci rigenerata

2016-05-21_Piazza_Leonardo_0

Ieri è stata inaugurata piazza Leonardo da Vinci dopo l’intervento di riqualificazione che, da un uso improprio di parcheggio, l’ha trasformata in uno spazio-giardino pedonale aperto agli studenti del Politecnico e alla città. A tagliare il nastro, circondato da numerosi universitari, è stato il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, accompagnato dal rettore del Politecnico Giovanni Azzone. “Questa piazza è un dono fatto a Milano, ai milanesi, agli studenti che vengono da tutto il mondo e che rende il Politecnico più attrattivo. Restituiamo all’università, agli studenti, ai cittadini della zona e a Milano un luogo bellissimo, che era stato un po’ abbandonato ma che adesso è rinato. Questo è stato possibile grazie alla collaborazione tra consiglio di Zona, amministrazione e Politecnico. Credo che sia una delle tante ricchezze che abbiamo ottenuto in questi anni per rendere la nostra città più affascinante, bella e attrattiva” ha detto il sindaco. L’opera è costata circa 750mila euro al Politecnico e circa 1 milione e 50mila euro al Comune (500mila per gli spazi verdi e 550mila per le opere stradali). Grazie a una convenzione con il consiglio di Zona, il Politecnico potrà utilizzare la piazza gratis in alcuni giorni per iniziative culturali.

Il nostro reportage fotografico

2016-05-21_Piazza_Leonardo_1

Il monumento a Eugenio Villoresi

2016-05-21_Piazza_Leonardo_2 2016-05-21_Piazza_Leonardo_3 2016-05-21_Piazza_Leonardo_4 2016-05-21_Piazza_Leonardo_5 2016-05-21_Piazza_Leonardo_6 2016-05-21_Piazza_Leonardo_7 2016-05-21_Piazza_Leonardo_8

I nuovi sentieri a x che finalmente riordinano gli attraversamenti sorti naturalmente nelle aiuole e che prima erano devastanti per il verde. Mentre sotto si vede l’aiuola posta a destra della piazza che ancora dev’essere completata.

2016-05-21_Piazza_Leonardo_9

2016-05-21_Piazza_Leonardo_10
Vicino agli ingressi laterali sono state sistemate le rastrelliere per le biciclette, camuffate con dei rampicanti.

Peccato che come al solito, gli interventi vengano sempre finalizzati solo in un area “ristretta” e quindi basta volgere lo sguardo poco distante e si notano le incongruenze, come queste aiuole degradate sul lato destro, dove la piazza si incontra con Via Giovanni Celoria.

2016-05-23_Piazza_Leonardo_20 2016-05-23_Piazza_Leonardo_21 2016-05-23_Piazza_Leonardo_22

Alla sera, la piazza era già una festa invasa dagli studenti. Sperando che quest’idilliaca scena venga preservata, perché finalmente il Politecnico sembra un vero “campus universitario”.

2016-05-23_Piazza_Leonardo_30 2016-05-23_Piazza_Leonardo_31 2016-05-23_Piazza_Leonardo_32

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


5 thoughts on “Milano | Città Studi – Piazza Leonardo da Vinci rigenerata

  1. jan

    La foto 2016-05-23_Piazza_Leonardo_9.jpg mostra un errore di progetto molto grave a mio vedere: non esiste continuità di marciapiede tra l’attraversamento pedonale dall’altro lato della piazza (lato scuola e fontana) e il resto della piazza.
    Venendo dal lato scuola si arriva su un marciapiede cieco, costretti a calpestare un’aiuola se si vuole proseguire a destra o a sinistra. Grave, considerato il flusso e la tipologia di frequentatori (bambini, passeggini, carrozzelle).

  2. wf

    Bellissima realizzazione!
    Complimenti il Comune!

    l’unica nota dolente la strada che separa fisicamente l’edifico del poli dal parco verde antistante: in CATRAME!
    Mannaggia!

    Che ci voleva a farla li si in lastricato/pietra o altra materiale CONGRUO con cotanta bellezza. Tra l’altro offre una sgradevole cesura tra Edifico e parco verde.

    Il resto è magnifico esempio da replicare e copiare.

  3. -Ale-

    Dalle immagini pare un ottimo lavoro…
    Il viale davanti al Poli era un orrido parcheggio selvaggio, ora è un luogo degno di un università europea.

  4. teresa

    Non mi è chiaro se è già stata aperta la piazza. sono passata sabato e non mi sembrava finita. Non doveva esserci anche uno spazio con giochi per bambini?

  5. jan

    La piazza è stata inaugurata e aperta lunedì 23/5. C’era animazione per bambini e musica, ma non c’è uno spazio fisso per bambini da quel lato – è da quello opposto, davanti alle scuole, e ancora abbastanza abbandonato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.