"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Lavori di riqualificazione nella cittadella fieristica

Il 20 febbraio sono incominciati i lavori di riqualificazione dell’area fieristica di Viale della Libertà. I lavori predisposti dall’Autorità Portuale, che gestisce l’area, sono fondamentali per l’apertura permanente a favore della cittadinanza, che potrà godere così di un vero e proprio “balcone” sullo Stretto.

Sono già stati demoliti due strutture in ferro nell’area centrale della fiera, un’altra struttura che confinava con la zona degli imbarcaderi è stata abbattuta e si stanno completando la manutenzione dei lampioni, la scerbatura, la pulizia e la realizzazione di nuove aiuole, inoltre verranno messe delle nuove panchine. Sono previsti dei carotaggi interni ed esterni nel teatro in Fiera, che verrà a sua volta ristrutturato.

Questo per quanto riguarda l’interno, per quanto riguarda invece l’esterno non è ancora chiaro se verranno svolti i lavori di pulizia fondamentali per dare decoro alla struttura, che è stata preda di vandali che ne hanno deturpato le facciate con tag, murales e con dichiarazioni d’amore di dubbio gusto e utilità.

 

A dare la spinta propulsiva all’inizio dei lavori, probabilmente, è stata 
l’occupazione del teatro in Fiera da parte dei ragazzi dei movimenti anti-fascisti, che hanno riaperto la struttura alla cittadinanza, programmando quotidianamente degli spettacoli teatrali e musicali.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.