"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Trasporti – Arriva Leonardo verde

Oggi è entrato in servizio il primo treno Leonardo con livrea verde metallizzata e finiture bianche.

Questo di colore verde è il terzo convoglio operativo su M2, nell’ambito della fornitura dei nuovi 10 treni destinati a questa linea della metropolitana secondo una tabella di marcia rispettata puntualmente dalla consegna ai collaudi fino all’entrata in esercizio.

Gli altri due mezzi già in circolazione sono di colore nero con profili verdi (il primo è stato immesso in servizio il 4 novembre scorso).

Il finanziamento di 220 milioni di euro con cui sono stati acquistati i 30 nuovi treni, 20 destinati alla M1 e 10 alla M2, è interamente a carico di ATM che si avvale di un mutuo acceso con la BEI (Banca Europea degli Investimenti) coperto da una garanzia del Comune di Milano.

Per Natale saranno sei i nuovi Leonardo in servizio sulla M2 mentre il decimo e ultimo treno della fornitura per la linea 2 entrerà in servizio entro fine febbraio 2016.

 

2015-12-01_ATM-M2_Leonardo_1

 

2015-12-01_ATM-M2_Leonardo_2 2015-12-01_ATM-M2_Leonardo_3 2015-12-01_ATM-M2_Leonardo_4 2015-12-01_ATM-M2_Leonardo_5

 

 

 

Caratteristiche nuovi treni “Leonardo”

 

I treni sono composti da 6 carrozze completamente comunicanti tra loro, per una lunghezza complessiva di 107 metri e una capacità di 1.232 passeggeri; 90 km/h la loro velocità massima, con strutture irrobustite e carrelli studiati per garantire una marcia silenziosa. È stato installato un impianto di climatizzazione integrale estate/inverno ed è presente una illuminazione a Led. Le pareti sono dotate di una speciale pellicolatura resistente agli atti vandalici. È stata inoltre prevista la predisposizione a connettività Wi-Fi. Gli azionamenti sono ad inverter, capaci di garantire, rispetto ai vecchi treni, minori consumi energetici fino al 25%.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


3 thoughts on “Trasporti – Arriva Leonardo verde

  1. Mattb1

    Secondo me sarebbe stato meglio dedicare tutti i leonardo su m1 e mettere i meneghino della m1 su m2 visto che può essere alimentato su tutte e due le linee… avrebbe avuto più senso

  2. -Ale-

    Un’idea… ma se sui treni della metro mettessero delle porte USB per ricaricare i propri telefonini?
    Certo, per questi treni forse è tardi, ma in futuro…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.