"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Sempione – Aggiornamenti all’infinita pista ciclabile

Siamo tornati per l’ennesima volta (ma quante volte siamo stati a fotografare questa ciclabile?) all’angolo tra via Pagano e Viale Giovanni Milton/Canova, dove il Comune sta costruendo da oramai due anni -almeno- la pista ciclabile che circumnaviga il Parco Sempione. Un pezzettino alla volta comunque pare dare dignità ai marciapiedi e alle strade. Ci torneremo altre volte visto che manca ancora un bel pezzo lungo Viale Milton fino alla Triennale.

2016-07-19_Ciclabile_Sempione_1 2016-07-19_Ciclabile_Sempione_2 2016-07-19_Ciclabile_Sempione_3 2016-07-19_Ciclabile_Sempione_4 2016-07-19_Ciclabile_Sempione_5 2016-07-19_Ciclabile_Sempione_6 2016-07-19_Ciclabile_Sempione_7 2016-07-19_Ciclabile_Sempione_8 2016-07-19_Ciclabile_Sempione_9 2016-07-19_Ciclabile_Sempione_102016-07-24_Sempione_12016-07-24_Sempione_2 2016-07-19_Ciclabile_Sempione_11

Chissà se il Comune riuscirà ad eliminare la radice pericolosa che ogni volta cerca di uscire dall’asfalto. Tempo fa il Comune aveva rialzato il marciapiede per non rovinare la pianta, ma a quanto pare non è bastato e la radice ha spinto nuovamente il catrame creando un pericoloso bitorzolo.

2016-07-19_Ciclabile_Sempione_12 2016-07-19_Ciclabile_Sempione_12B 2016-07-19_Ciclabile_Sempione_13




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


9 thoughts on “Milano | Sempione – Aggiornamenti all’infinita pista ciclabile

  1. Mattb1

    Ma tutti i marciapiedi del centro non possono essere come quelli dell’ultima foto? parigine e porfido… starebbe bene al posto del catrame sul ponte dello scodellino e in via gorizia

    1. -Ale-

      Balaustra (bella) muro per le auto e per i pedoni.
      Se non vogliamo parcheggi selvaggi, è anche giusto far rispettare le regole ai pedoni, ovvero, no attraversamenti selvaggi (pessima abitudine di molti, me incluso…). Cammini qualche metro in più e si trraversa sulle strisce.

      Ma si sanno le ragioni “tecnico\burocratiche” che causano la lunghezza infinita dei lavori di questa pista cicalbile?

  2. Davide

    Si, è fatta in pavé, ma è liscio e livellato, ci si passa sopra con la bici senza problemi.

    Speriamo che tutta la pista sia così, con quelle belle balaustre che la proteggono dalle auto…

    1. Est71

      si vede che è ben livellato, ma avrei fatto al contrario (marciapiedi in pavè e pista ciclabile in bitume)….uso la bici quotidianamente e cerco sempre di evitare il pavè

  3. Nic

    Progetto della Moratti, iniziato da Pisapia, sarà inaugurato da Sala? Speriamo. Comunque è emblematico dei problemi del Paese, com’è possibile impiegare tanto tempo per un’opera così semplice e tutto sommato mediocre?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.