"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Tre Torri – Cantiere Torre Hadid: aggiornamento dicembre 2017

 

Mentre è stato aperto il centro commerciale di CityLife, tecnici e muratori stanno completando il rivestimento e gli interni della torre Hadid.

La torre Hadid, soprannominata lo Storto e nota ora anche come Torre Generali, visto il suo futuro inquilino. Si tratta di uno dei tre grattacieli del più ampio progetto di CityLife, progettati tutti da archistar quali Arata Isozaki, Daniel Libeskind e appunto Haha Hadid.

Il Grattacielo Hadid è il secondo per altezza coi suoi 175 m e i suoi 44 piani, diventerà la sede degli uffici di Milano del Gruppo Generali.

Il rivestimento esterno delle facciate è in pratica quasi completo, manca solo il raccordo col “guscio” del centro commerciale e siamo tutti curiosi di vedere come sarà risolto il rivestimento in curva di questo pezzo dove i vetri saranno realizzati ognuno con una forma differente (d’altra parte pare sia stato così per ogni vetro della facciata, vista la forma alquanto “storta” della torre).

Ringraziamo ancora Michele Stella per le foto dei particolari.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.