"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Centro Direzionale – Torre Galfa: aggiornamenti primi di febbraio 2018

Ecco un ennesimo aggiornamento dal cantiere della Torre Galfa. Grattacielo costruito sul finire degli anni Cinquanta e sottoposto ad un totale restauro e riqualificazione dalla nuova proprietà, Unipol Sai. Le facciate oramai sono stata quasi completamente rivestite coi nuovi infissi, che hanno ridato al grattacielo la sua originaria bellezza.

Sono comparsi anche i vetri di copertura sulla nuova struttura sul retro, aggiunta per le nuove scale e gli ascensori.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


One thought on “Milano | Centro Direzionale – Torre Galfa: aggiornamenti primi di febbraio 2018

  1. Alberto Tadini

    Vero, il Galfa è un bellissimo grattacielo.
    L’unica pecca è l’obbligatorietà delle scale d’emergenza sul retro che – almeno a vedere adesso – appesantiscono un poco.
    Però a guardarlo dall’inizio di Via Galvani si nota l’eleganza e la pulizia del fabbricato!
    Bello!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.