"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Adriano – Le foto dalla visita al cantiere della Residenza Sanitaria

Come abbiamo visto dall’articolo precedente, sono partiti ufficialmente i lavori in via Adriano per la riqualificazione della ex RSA. Termineranno entro la fine del 2019 e diventerà un centro polivalente al cui interno troveranno spazio una Residenza Sanitaria per anziani con un nucleo specializzato per i malati di Alzheimer. Sarà un centro diurno per anziani, persone con disabilità e giovani coppie, ambulatori medici, una caffetteria, uffici e spazi espositivi che si affacceranno su un’area verde.

Alla cerimonia di taglio del nastro erano presenti gli assessori Pierfrancesco Majorino (Politiche sociali) e Pierfrancesco Maran (Urbanistica) e i rappresentanti di Proges, l’operatore che, a seguito di gara da parte del curatore fallimentare, completerà l’intervento.

La struttura che si trova all’angolo tra la via Adriano e le vie Mulas e Tremelloni, era in abbandono da anni dopo che una decina d’anni fa la ditta dichiarò fallimento, abbandonando il cantiere e lasciandolo alla mercé di malavitosi e senzatetto che la occuparono abusivamente, tanto da trasformarla in uno dei peggiori luoghi di Milano, degrado culminato con l’incendio del settembre 2016.

Di seguito le foto scattate durante la visita di ieri mattina.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.