"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Quarto Oggiaro – Cantiere Residenza Magnolie

In via Eritrea a Quarto Oggiaro, dove sino al 2012 si trovavano gli edifici dell’Istituto Negri all’angolo con via De Pisis, dopo anni di stallo, son partiti i lavori per il cantiere del progetto della Residenza Magnolie.

Infatti l’iter per la conversione di questo sito industriale a residenziale va fatta risalire al 2008, quando l’istituto farmaceutico si trasferì nella nuova sede, liberando di fatto quest’area. Inizialmente doveva sorgere un complesso formato da due torri di 17 piani destinati ad edilizia libera, e una stecca più bassa di edilizia convenzionata, ma, come ben si sa, la crisi mondiale del 2009 ha bloccato tutto. Nel 2014/15 gli edifici dell’ex istituto vennero demoliti completamente.

Ora, finalmente è ripartito il cantiere, naturalmente nel frattempo il progetto è stato cambiato. Al momento sono in costruzione due palazzine di 6 piani. Si vede, nei rendering, anche una torre alta, ma al momento non è contemplata.

La Residenza Magnolie è un complesso costituito da 2 edifici di nuova costruzione in classe “A” in edilizia convenzionata con il Comune di Milano con prezzi a partire da € 2.100 al mq.

Di seguito alcune immagini scattate da Francesco Langiulli di Milano Panoramica.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


One thought on “Milano | Quarto Oggiaro – Cantiere Residenza Magnolie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.