"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Quartiere Cinese – Si completa il lotto di via Bertini

E’ già da qualche anno che a Milano si risanano o recuperano lotti rimasti bloccati per cavilli burocratici, soprattutto bloccati per colpa di piani regolatori che prevedevano aperture di vie poi mai realizzate. Uno di questi spazi lo si può trovare in Via Giovanni Battista Bertini nella parte “alta” del Quartiere Cinese”. Infatti originariamente la via Signorelli doveva proseguire, secondo un piano urbanistico mai effettuato, e sfondare in via Proaccini. Tutti i caseggiati che si affacciano nella via per anni rimasero “congelati” nonostante ci troviamo in un quartiere desumente abitato e abbastanza centrale. Così al civico 19 un’accenno di via finiva contro un muro cieco e attorno solo piccoli capannoni industriali.

Qualche anno fa venne realizzato il palazzo al civico 21, mentre oltre il muro cieco, su via Procaccini, da poco è stato completato un edificio residenziale al civico 25.

Ultimo tassello da “riempire” era il piccolo e contorto lotto incastrato in fondo al cortile de via Bertini 19.

Secondo un progetto dello studio d’architettura Masterplanstudio srl, al posto di vecchi magazzini sorgerà un piccolo edificio. Non siamo riusciti a capire esattamente di cosa si tratta, ma dalla strada sarà poco evidente, visto che rimarrà all’interno di questa via a fondo cieco.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.