"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Tre Torri – Cantieri CityLife: aggiornamento 9-1-2019

Nel cantiere di CityLife, a Tre Torri, attualmente sono in corso tre cantieri, quello della torre Libeskind-Curvo, il parco e le residenze Libeskind. Per quanto riguarda la torre del Curvo, ormai giunta al 25esimo piano, entro il mese di marzo le strutture in cemento armato saranno terminate. Successivamente ci sarà l’avvio della fase per la realizzazione della corona in acciaio che porterà l’altezza complessiva della torre a 175 metri.

Qui di seguito invece, ci sono alcune immagini che mostrano l’avanzamento dei lavori per l’area restante del parco.

(foto Dario Dossena)




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


7 thoughts on “Milano | Tre Torri – Cantieri CityLife: aggiornamento 9-1-2019

  1. Wf

    Spero venga un parco bellissimo.

    E un plus che fa sembrare piu bello l’edificio con la sottiletta squagliata kraft sopra. Cambiando il punto di osservazione appare gradevole… finalmente!

    Mentre la sua vista dall autostradale fa proprio…
    Finalmente un altro parco!

  2. Giovanni

    Bellissimo! speriamo che Citylife diventi un nuovo quartiere propulsivo del futuro di Milano.. quindi anche senza scavarci un Naviglio ahahahah 🙂

    In compenso Viale Boezio / Pzza 6 Febbraio sono una vergogna rispetto al resto del quartiere (scuri, pericolosi per la circolazione e poco accoglienti). Sappiamo se sono previsti interventi di riqualificazione (Domodossola a parte)?

    saluti

  3. Giovanni

    Bellissimo, speriamo che Citylife diventi un vero centro della Milano del futuro, sistemando alcune pecche (piazza anonima, dettagli da completare, ..) e anche senza scavarci un Naviglio ahahahha 🙂

    In compenso V. Boezio e Pzza 6 Febbraio rimangono in uno stato di completo abbandono (poco illuminate, pericolose per i pedoni, brutte da vedere). Sappiamo se ci sono interventi di riqualificazione in programma (Domodossola a parte)?

    saluti

  4. Anonimo

    Ci vogliono fare altre due torri, un’accozzaglia senza senso. Il progetto originale non le prevedeva ma ora che la zona e’ decollata via ai nuovi guadagni! Su viale Boezio non ci sono parole, anche per la pericolosita’

  5. Alessandro Maestranzi

    Concordo: viale Boezio è inguardabile ed andrebbe rifatta esattamente come Cassiodoro (con doppio viale alberato, parcheggi a spina di pesce, ed i tram sulla sede stradale e non più sulla sede riservata. Senza senso il doppio senso sul contro viale adiacente lo shopping district!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.