"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Zona Besana – Via Presolana 6 di Arassociati

Finalmente possiamo mostrare come sarà recuperato il piccolo lotto di via Presolana 6, nei pressi della Rotonda della Besana.

Il complesso residenziale lo troviamo molto interessante ed è un progetto di Arassociati.

L’intervento riguarda la costruzione di un nuovo edificio ad uso residenziale con caratteristiche di “struttura ricettiva non alberghiera”, un corpo unico composto da due volumi semplici intersecati ortogonalmente tra loro. Il principale completa la cortina edilizia di via Presolana e si sviluppa ad L riprendendo l’altezza dell’edificio limitrofo, il secondo si collega all’edificio arretrato rispetto la via e più alto di due livelli.

Il nuovo edificio ha tipologia semplice e modulare che si sviluppa in pianta ad L sovrapposta; è servito da due vani scala (uno corredato da ascensore) posti ai suoi estremi e da un nucleo di risalita baricentrico con doppio ascensore che collega i vari piani. I vari livelli sono organizzati tramite un corridoio laterale che distribuisce alle varie unità abitative.
Il progetto prevede la costruzione di un livello interrato, che interessa quasi l’intera area di proprietà, essenzialmente ad uso garage (21 box e 11 posti auto).

L’architettura ha un linguaggio lineare e minimalista, segnata da marcapiani che avvolgono tutto l’edificio in modo da dare continuità senza eccessi soprattutto al fronte di via Presolana. I prospetti vengono comunque differenziati tra loro: più compatto quello sulla via pubblica e più aperti e leggeri quelli sugli spazi verdi privati. Particolare attenzione è stata data all’angolo su via Presolana che assume un aspetto quasi scultoreo.
All’interno del lotto viene realizzato inoltre un giardino privato su cui affacciano le logge delle camere, positivo e gradevole anche per gli edifici dell’intorno, composto con aree pavimentate ed un’attenta qualità del verde.

Sono state previste in tutto 55 unità abitative di circa 30 mq; ciascuna unità è dotata di logge di circa 8-10 mq prospettanti verso gli spazi cortilizi o a giardino.
Il corridoio distributivo assume quasi la valenza di una passeggiata architettonica e permette di caratterizzare opportunamente i fronti a cui si riferisce.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.