"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Roma | Eventi – Presentazione del nuovo poligrafico

Lo scorso martedì 18 giugno si è svolta la presentazione del nuovo progetto di riqualificazione e valorizzazione dell’ex Poligrafico e Zecca dello Stato, un grande edificio dalla facciata monumentale sito in via Principe Umberto, la cui costruzione risale a oltre un secolo fa.

Il palazzo, progettato dall’Ing. Carlo Mongini , vide la posa della prima pietra nel giugno del 1908 alla presenza del Re Vittorio Emanuele III e venne concepito da subito non solo come mero luogo di produzione della moneta, ma anche come punto di incontro e di cultura.

Proprio a questo scopo vennero collocate all’interno sia le officine di produzione monetaria sia la Scuola dell’Arte e della Medaglia e il Museo della Zecca.

Ad oggi è finalmente presente un progetto di recupero degli spazi dello storico edificio con un lavoro che è stato ideato e portato avanti dallo Studio Atelier(S) Alfonso Femia, aggiudicatario nel marzo 2018 del primo premio dell’apposito concorso internazionale bandito dal Poligrafico e Zecca dello Stato.

Il progetto si pone degli obiettivi importanti, tra i quali una ristrutturazione che proceda nel rispetto dei criteri di sostenibilità ambientale ed efficienza energetica, l’utilizzo di materiali innovativi, la creazione di spazi polifunzionali e di aggregazione e, non ultimo, il dialogo con il contesto circostante tramite la tutela dei caratteri originari della struttura.

Si assisterà, dunque, a un rigoroso restauro dell’edificio storico, con la redistribuzione degli spazi interni e l’aggiunta di alcuni corpi volti a dotare la struttura di aree moderni e funzionali.

Durante l’incontro si è ribadita la volontà delle istituzioni, compreso il comune di Roma per voce del sindaco Virginia Raggi, di comprimere quanto possibile i tempi per la realizzazione dell’opera.

Di seguito alcune foto inerenti all’interessante incontro per la presentazione di questo progetto alla stampa.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.