"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Simonetta – Nuova costruzione in via Govone 66

Alla Simonetta, la zona tra via Cenisio e lo Scalo Farini, dove si trova la splendida villa Cinquecentesca della Simonetta, tra le vie Govone e Caracciolo sta per sorgere un nuovo complesso residenziale abbastanza interessante. Si tratta del progetto Le Terrazze di Govone 66.

Attualmente in quest’angolo si trova una palazzina per uso terziario abbastanza bruttina, sorta con ogni probabilità negli anni Settanta.

Quest’intervento conferma la dinamicità della zona a ridosso dello Scalo Farini, prossimo a venire trasformato. La zona è abbastanza elegante ora anche servita dalla fermata della M5 Cenisio, Non lontano si trova anche la stazione delle FN Milano Domodossola.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


10 thoughts on “Milano | Simonetta – Nuova costruzione in via Govone 66

  1. Ax

    Non capisco perché non si adibisce più il piano terra ad uso commerciale per portare un po di flusso di gente visto che la zona si sta rigenerando. Persino una filiale bancaria porterebbe gente invece no, si preferisce fare la mega hall d’ingresso.

    1. Alberto Tadini

      i negozi stanno diminuendo sempre più, nessuno vuole ristoranti e bar sotto casa se stanno aperti anche la sera, le banche tagliano personale e chiudono filiali visto che ti costringono a fare tutto dal pc…

  2. Alberto Tadini

    i negozi stanno diminuendo sempre più, nessuno vuole ristoranti e bar sotto casa se stanno aperti anche la sera, le banche tagliano personale e chiudono filiali visto che ti costringono a fare tutto dal pc…

  3. Ludo

    Quanti negozietti “di vicinato” esistono ancora in via Govone e dintorni? Stanno diminuendo sempre più anche in centro… Se adibissero il piano terra a uso commerciale sarebbe destinato a restare vuoto: solo un pazzo aprirebbe un esercizio commerciale lì, avrebbe come unica clientela i residenti del palazzo (e neanche tutti).

  4. Margie

    Mi piace questo progetto e la zona in cui è collocato andrà incontro ad una bella e interessante evoluzione nei prossimi anni.
    Se fosse casa mia sarei felice di avere una bella hall di ingresso con portineria al piano terra, anziché attività commerciali!

  5. GArBa

    rendering belli e sito accattivante, ma capitolato assai mediocre per il prezzo di vendita a cui sono proposti gli appartamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.