"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Rottole – Gli Orti di via Padova

Dal 2015 a lato di viale Palmanova, in uno spazio abbandonato da anni, il Comune ha concesso ad una associazione di cittadini la creazione di uno dei tanti “Orti Urbani”.

Si tratta di spazi pubblici riqualificati e trasformati in luoghi sociali, di incontri e svago tra gli abitanti del quartiere.

Ci troviamo alle Rottole, piccolo borgo oramai dimenticato e affogato dalla città moderna che trascura facilmente la sua memoria, tant’è che via Padova (distante 300 metri dall’orto) è così importante che ha avuto la meglio sui nomi storici dei luoghi (l’Orto delle Rottole sarebbe stato più appropriato e carino come nome), come abbiamo più volte detto (a noi piace ricordare la storia urbanistica di Milano).

Lo spazio, che fino agli anni Novanta del XX Secolo era un parcheggio di camper, si trova tra le vie Leonardo Cambini, Carlo Esterle Enzo, via Petraccone e viale Palmanova, a lato del deposito ATM di via Padova.

Il posto non è dei più felici a dire il vero, ma i cittadini sono riusciti a creare uno spazio urbano vivo e vegeto come si può vedere dalle foto di Elena Galimberti.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


3 thoughts on “Milano | Rottole – Gli Orti di via Padova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.