"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Zona Scala – La riqualificazione di via Andegari e Romagnosi: ottobre 2020

Via Andegari e Romagnosi, sono due vie che si intersecano in zona Scala. Grazie agli oneri di urbanizzazione e alla sponsorizzazione del vicino del complesso alberghiero del Mandarin Oriental, Milan, finalmente la bellissima Fontana dei Tritoni avrà un “ambente” adeguato. Via il catrame e al suo posto i masselli in pietra. Speriamo che anche i motorini non vengano più parcheggiati attorno alla fontana, come succedeva in precedenza.

Qui sotto due immagini di come si presentava prima lo slargo davanti alla fontana.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


8 thoughts on “Milano | Zona Scala – La riqualificazione di via Andegari e Romagnosi: ottobre 2020

  1. Anonimo

    da fan del pavè o pavimentazione simile e da residente area c dico: il centro sempre più bello ed elegante (lo mettono dove non c’era) e fuori sempre più schifo e degradato (lo tolgono dove c’era) e catramano. è una vergogna.
    mi ribello io per loro di un simile classismo: i periferici trattati come massa asinina, come plebe da soma schiacciata e perennemente umiliata e offesa, e magari pure felice di tale imbrutimento per ragioni ciclistiche o simili.
    non mi sembra giusto, ma del resto, se a loro va bene così e subiscono zitti..

  2. Elius

    A me sembra un bel intervento. Il centro di ogni città deve essere il salotto e biglietto da visita mentre la periferia deve essere bella ma no monumentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.