"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Cascina Merlata – Cantiere Torre Primavera: gennaio 2021

Uno dei molti cantieri sparsi per Cascina Merlata è lo sviluppo dell’immobiliare DomoService, con la sua torre di 15 piani, la Torre Primavera di via Daimler, nel settore R5 del quartiere.

Il cantiere si trova tra la vecchia cascina all’angolo tra le vie Daimler e Gallarate, e la nuova Torre Citterio-Viel. 

Di seguito le foto dal cantiere scattate da Valter Repossi, che mostrano il palazzo completato e lo smontaggio della gru di questi giorni.

Si tratta di una palazzina in di quindici piani fuori terra per complessivi 50 appartamenti di mono, 2, 3, 4 e 5 locali, attici con solarium collegato e alloggi al piano terra con giardino privato, cantine e box, immersi nel verde privato e pubblico.


Urbanfile utilizza mappe basate su dati ©️ OpenStreetMap contributors

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


13 thoughts on “Milano | Cascina Merlata – Cantiere Torre Primavera: gennaio 2021

  1. Anonimo

    Mi ricorda sinistramente i grandi quartieri periferici di Mosca, S. Pietroburgo, Kiev, Minsk, solo un po’ più pretenziosi

    Il nome “Primavera” non mi viene naturale assoCiarlo alle foto che vedo

  2. Anonimo

    perchè ci sono tanti esempi di realizzazioni contemporanee dalla resa così pesante? non sanno disegnare? quanta parte dell’estetica è direttamente collegata ai soldini disponibili? immagino molta

      1. Anonimo

        Sembra che il panel qualificato che ha espresso opinioni sia unanime nel ritenere quanto si evince dalle foto abbastanza atroce.

        Magari da altri angolo e a lavori ultimati si potrà modificare il parere, ma di altri stimoli altrimenti è difficile parlare

        1. Anonimo

          Era solo per dire che evidentemente qualcuno ha avuto ” il coraggio di compare in uno schifo del genere…” fregandosene del ” panel qualificato”
          da voi che sarete sicuramente vicini di casa di Marina Berlusconi in Corso Venezia.

          1. Anonimo

            questo progetto non è altro che una speculazione edilizia, ricordano in qualcosa le vele di scampia..

  3. Wf

    Torre primavera è il nome di un ristorante cinese?

    Scherzi a parte basta vedere il master plan per vedere quanto poco parco verde rimarrà alla fine del master plan…

    Mannaggia.
    Mi spiace.

    Spero che alla fine rimarrà un po’ di sole in quel parco circondato da giganti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.