"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta nuova – Cantiere Gioia22: gennaio 2021, cala la gru

Aggiornamento fotografico diei primi giorni di febbraio 2021 dal cantiere di Gioia 22, la torre di 120 metri in costruzione in via Melchiorre Gioia, tra Porta Nuova e il Centro Direzionale su progetto di Pelli Clarke Pelli Architects.

In questi giorni è in fase di smontaggio anche la seconda gru utilizzata per la costruzione del grattacielo.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


4 thoughts on “Milano | Porta nuova – Cantiere Gioia22: gennaio 2021, cala la gru

  1. Konrad

    Se resta finito in questo modo, direi che l’insieme risulta piuttosto deprimente e sciatto: bello solo davanti.
    Possibile terminare la sommità di una costruzione così visibile in questa maniera?

  2. Ale

    Se il progetto Coima della doppia torre sarà confermato, Gioia 22 verrà nascosto dal nuovo bosco verticale.

    Se passate da Gae Aulenti, provate a immaginare il nuovo progetto Coima. A me ha dato un senso di confusione e congestione. Un nuovo grattacielo a ridosso parco mi sembra davvero pesante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.