"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Roma | Esquilino – I nuovi giardini di piazza Vittorio e piazza Dante

Nel corso degli ultimi mesi del 2020 sono arrivate delle gradevoli notizie per due giardini storici della capitale; si sono infatti conclusi i lavori per il rifacimento dei giardini di piazza Vittorio Emanuele II, storica e e immensa piazza romana nel cuore dell’Esquilino chiusa da oltre un anno per il completo rinnovamento del parco e dei manufatti interni.

Gli spazi verdi hanno riaperto a fine ottobre restituendo a quest’area un fascino incredibile, con la sistemazione dei sentieri, la cura delle aiuole, la valorizzazione di monumenti e fontane , tra cui il Ninfeo di Alessandro. Il risultato finale è davvero bello ma fa da contrasto con il resto della piazza, dove purtroppo regna ancora tanto degrado e sciatteria.

Altra notizia importante è stata l’inaugurazione del giardino di piazza Dante dopo oltre dieci anni dalla chiusura. Il parchetto era stato delimitato per via dei lavori all’ex palazzo delle Poste, il maestoso edificio che domina la piazza. Con la chiusura del cantiere, si è provveduto a ristabilire la funzionalità dei giardini e anche in questo caso il lavoro sembra essere stato soddisfacente.

Queste recenti inaugurazioni, oltre ad averci mostrato quanto sia importante la cura del decoro e del verde per la valorizzazione di luoghi così belli e delicati all’interno della città, ci fanno sperare in un cambio di rotta nella manutenzione degli spazi pubblici in città. Ci auguriamo davvero che queste aree possano essere preservate anche dopo l’euforia degli istanti iniziali.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com


One thought on “Roma | Esquilino – I nuovi giardini di piazza Vittorio e piazza Dante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.