"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Loreto-Turro-Cimiano – Via Padova: stasera la presentazione del progetto di riqualificazione

Questa sera venerdì 9 aprile 2021, alle ore 18:30, incontro online per la presentazione del progetto di riqualificazione di via Padova. Intervengono gli assessori alla Mobilità e Lavori pubblici Marco Granelli, alla Partecipazione Lorenzo Lipparini e il Presidente del Municipio 2 Samuele Piscina.

Saranno presenti inoltre i tecnici di Comune, Amat e MM che hanno lavorato al progetto e Tunnel Boulevard.

L’evento verrà trasmesso in diretta streaming su InComune, la WebTvRadio del Comune di Milano e su YouTube.

Saranno proiettate le diapositive del progetto.

La via Padova è una strada molto lunga che nasce in piazzale Loreto e attraversa i distretti di Loreto, Casoretto, Turro, Cimiano, Crescenzago e termina a Cascina Gobba.

Via Padova, Loreto, Casoretto, Turro, Cimiano, Crescenzago, Cascina Gobba

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


6 thoughts on “Milano | Loreto-Turro-Cimiano – Via Padova: stasera la presentazione del progetto di riqualificazione

  1. daniele

    Bello, ma gli alberi in vaso andrebbero vietati. Sei mesi e sono secchi, i vasi di ventano cestini per rifiuti. Meglio fare un intervento meno esteso ma di maggiore qualità, spostando i sottoservizi e piantando gli alberi in terra, così fanno schifo

      1. Anonimo

        se avete visto la presentazione: ci sono troppi sottoservizi per rendere sostenibile la piantumazione a terra (dovrebbero fare dei lavori enormi) e i vasi sono forniti di impianto di irrigazione – augurandosi che funzionino e siano manutenuti (tema sempra annoso).

  2. Anonimo

    Ho visto la diretta, se fanno tutto quel che dicono nei tempi indicati (entro il 2022) sarebbe davvero un enorme cambiamento per via Padova.
    Marciapiedi allargati, attraversamenti pedonali rialzati, aiuole e alberi a basso fusto in vaso (dicono troppi sottoservizi da spostare per alberi a terra), riqualificazione del ponte e particolare attenzione agli ingressi del parco trotter.. e finalmente traffico calmierato perché le auto vanno troppo veloci essendo la via tutta un rettilineo. Ottimo davvero 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.