"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Ghisolfa – Sviluppo verticale per Mac Mahon 45

Il grazioso e piccolo edificio di via Mac Mahon 45, alla Ghisolfa, ormai vecchio di 100 anni (probabilmente realizzato tra il 1925 e il 1929) e incastrato tra due casermoni, uno realizzato nel 1939/40 da Asnago e Vender (civico 47) e l’altro da Gervaso Rancillo nel 1954 (civico 43), presto sarà rialzato di ben 4 piani e allineato in gronda coi vicini.

Si tratta della palazzina utilizzata come hotel da diverso tempo e che sarà preservata e rialzata per essere trasformata in un nuovo edificio residenziale.

Dobbiamo dire che l’intervento ci piace molto, rispettoso e dove il “nuovo” sembra integrarsi alla perfezione. Ci piace che, anche se la palazzina vecchia non è tra le più significative dal punto di vista architettonico, venga preservata a memoria di una ostia che continua. Qui il sito.

Qui un nostro fotoinserimento a dimostrazione della differenza tra lo stato attuale e di come sarà.

Lo stato del cantiere nelle scorse settimane.

Referenze fotografiche: Duepiedisbagliati, MM45

Ghisolfa, via Mac Mahon, Recupero, Residenziale

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


4 thoughts on “Milano | Ghisolfa – Sviluppo verticale per Mac Mahon 45

  1. Anonimo

    Però con tutti gli architetti e ingenieri che leggono questo bel sito l’ unica risposta a una domanda interessante è stata una celia…mah…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.