"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Nuova – Aggiornamento torre Unipol: 22 maggio 2022

Milano 22-05-2022. Nuovo aggiornamento dal cantiere per la costruzione della Torre Unipol. Il grattacielo di circa 120 metri, progettato dallo studio di Mario Cucinella Architects in costruzione a Porta Nuova, in via Melchiorre Gioia. 

Alcune foto dei giorni scorsi con la torre ripresa da varie angolazioni.

Mentre alla base, in questi giorni, sono in corso i lavori per montare le impalcature che permetteranno di montare la parte inferiore delle facciate e la futura svolazzante “gonnella” dell’ingresso principale.

In sommità sono anche comparse delle nuove impalcature nel punto dove si trova la struttura degli ascensori.

Referenze fotografiche: Roberto Arsuffi, Duepiedisbagliati

Torre Unipol, Mario Cucinella Architects, Porta Nuova, via Melchiorre Gioia

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


3 thoughts on “Milano | Porta Nuova – Aggiornamento torre Unipol: 22 maggio 2022

  1. Andrea

    Quali saranno le sistemazioni superficiali alla base della torre? I soliti solettoni in ca rivestiti di pietra di Luserna immagino… Alla facciazza dell’invarianza idraulica e dell’isola di calore… Ah, già, ci sarà un “bosco di lecci” a 80 metri di altezza, miracoli del greenwashing… 😬😬😬

    1. Alex

      Sotto ci sono un garage e due tunnel ferroviari, come si potrebbe garantire l’invarianza idraulica, e soprattutto rispetto a quale parametro precedente?

      Il bosco di lecci è previsto in un altro progetto.

  2. Alex

    Sotto ci sono un garage e due tunnel ferroviari, come si potrebbe garantire l’invarianza idraulica, e soprattutto rispetto a quale parametro precedente?

    Il bosco di lecci è previsto in un altro progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.