"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Romana – Riqualificazione di Nervesa 21: giugno 2022

Aggiornamento dal cantiere per la riqualificazione dell’edificio anni Settanta di Via Nervesa 21, sito nell’omonima via parallela di Corso Lodi nel distretto di Porta Romana (siamo nel territorio della Gamboloita in zona M3 Brenta).

Nervesa 21 è un progetto dello Studio DEGW (Lombardini22) e prevede la completa riqualificazione di questa torre per uffici ormai vecchia e obsoleta. Il complesso sarà certificato LEED PLATINUM e WELL GOLD.
I materiali e gli impianti scelti garantiranno una totale sostenibilità ambientale, sociale ed economica.

Al momento sono in corso le bonifiche e gli strip-out per consegnare l’edificio a chi poi dovrà intervenire per riqualificarlo.

Immagini: Nervesa 21, Roberto Arsuffi

Porta Romana, Gamboloita, M3 Brenta, Via Nervesa, Riqualificazione, Lombardini22, Studio DEGW

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


3 thoughts on “Milano | Porta Romana – Riqualificazione di Nervesa 21: giugno 2022

    1. Anonimo

      Battaglia persa…
      Ma sono nomi utili per identificare forestieri (che li leggono su googlemaps) e agenti immobiliari (che…. amano confondere le acque 🙂 )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.