"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Centrale – La nuova Biblioteca del Memoriale

Dal 21 giugno 2022, la nuova Biblioteca del Memoriale della Shoah di Milano, in Centrale, aprirà al pubblico, pronta ad accoglierlo dal lunedì al giovedì dalle 10:00 alle 16:00. Nel frattempo martedì scorso si è tenuta la cerimonia di inaugurazione con la presenza di personaggi illustri e autorità dei nuovi spazi creati all’interno del memoriale, quali la Biblioteca, l’Agorà e la Sala Didattica.

All’evento, laboratorio di storia, memoria, e riflessione era presente all’inaugurazione anche Liliana Segre, la senatrice a vita milanese sopravvisuta ai campi di lavoro, la quale ha detto: “Che si inauguri una grande e bellissima biblioteca come questa trovo sia straordinario. Per colpa dell’indifferenza questo posto è stato un luogo di avviamento alla morte e qui c’è un muro dei nomi, su uno dei vari trasporti ci sono in rilievo i nomi di quelli che sono tornati. Nel caso del trasporto di cui io ho fatto parte c’erano 605 persone, uomini, donne, vecchi e bambini e siamo tornati in 20 o 21”.

La Biblioteca contiene il patrimonio della Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea, appena trasferitasi qua, e saranno proprio i bibliotecari del CDEC a gestirne le attività e accessi.

Per questo, per accedere e consultare il materiale di Archivio e Biblioteca, queste le modalità:

ARCHIVIO – Per la consultazione di documenti d’Archivio è necessario prenotarsi scrivendo alla seguente email: cdec@cdec.it

BIBLIOTECA – L’accesso alla biblioteca sarà libero fino ad esaurimento posti. All’entrata sarà necessario iscriversi gratuitamente lasciando i propri dati anagrafici e mostrando la carta regional dei servizi e il documento di identità.

Per consultare il catalogo della Biblioteca: https://cdec.infoteca.it/ricerca/semplice
Per la consultazione dei periodici occorre prenotarsi scrivendo all’indirizzo mail biblio@cdec.it, specificando titolo, anno e numero di riferimento.

Referenze fotografiche: Andrea Jarach, Enrico Miglietta, Morpurgo de Curtis Architetti Associati

Centrale, Stazione Centrale, Via Ferrante Aporti, Morpurgo de Curtis Architetti Associati, Binario 21, Memoriale della Shoah

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


7 thoughts on “Milano | Centrale – La nuova Biblioteca del Memoriale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.