"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Calvairate – Due sopralzi molto audaci in Via Gaetano Strigelli

Quante volte abbiamo detto che lo sfruttare la possibilità di sopraffare un edificio con l’aggiunta di uno o più piani ha prodotto brutture che spesso hanno rovinato per sempre bei palazzi e a volte anche il contesto?

Nel distretto di Calvairate, in Via Gaetano Strigelli, una via che unisce viale Umbria con piazzale Piazzale Ferdinando Martini, in un contesto di case costruite tra il 1933 e il 1938, spiccano, almeno per originalità, due sopralzi la cui architettura ha osato e ha prodotto, almeno in un caso, qualcosa di moderno ma che si inserisce bene senza stravolgere poi tanto l’elegante edificio su cui è stato aggiunto.

Parliamo di Via Gaetano Strigelli 5 dove un evidente sopralzo ha incappucciato l’edificio dal 2010 con un piano che si discosta parecchio dallo stile razionalista del palazzo, ma che pare quasi abbia arricchito l’insieme.

Una cornice scura separa l’intervento. Pannelli colorati di grigio beige riprendono il sottostante colore del palazzo, inframezzati da altri pannelli color ocra. Le aperture delle finestre corrispondono alle sottostanti solo in parte. Una gronda aggettante e realizzata in travi di legno sempre la facciata dal soprastante terrazzo dell’ultimo piano.

Di fronte, al 4 di Via Gaetano Strigelli, si trova l’altro sopralzo interessante, realizzato nel 2013. Qui dobbiamo dire che si è osato maggiormente e forse risulta più pesante come intervento. Due piani che non passano inosservati, anche perché in questo caso sono stati creati dei balconcini aggettanti incorniciati da una struttura metallica di color bruno chiaro. Il resto del sopralzo è stato intonacato col colore dell’edificio anni Trenta.

Purtroppo non siamo riusciti a scoprire di chi siano entrambi i progetti di recupero dei sottotetti. Ad ogni modo non ogni intervento di sopralzo ad un palazzo è interessante o un’opera d’arte, come abbiamo più volte detto. Questa pratica è spesso devastante per il patrimonio architettonico e per l’aspetto “bello” dei una città.

Referenze immagini: Roberto Arsuffi

Calvairate, Sopralzi, Architettura, Via Gaetano Strigelli, viale Umbria

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


3 thoughts on “Milano | Calvairate – Due sopralzi molto audaci in Via Gaetano Strigelli

  1. Anonimo

    Che orrore.. stanno devastando inesorabilmente un palazzo dopo l’altro da 20 anni senza che nessuno si scandalizzi e con tanto di autorizzazione degli uffici preposti.. Vergognoso. Il secondo esempio è davvero terrificante, hanno rovinato completamente l’aspetto di un isolato con i suoi palazzi ordinati ed allineati alla linea di gronda. Ma una bella mansarda no?!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.