"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Giambellino – Nuovo quartiere al Giambellino – Abitare a Milano

Le nuove residenze saranno inserite all’interno di un parco pubblico e offriranno 196 nuovi alloggi di diverse tipologie. Il disegno a “L” dell’edificio principale, sviluppato sul perimetro dell’area dell’esistente Chiesa, sarà composto di cinque piani per il tratto principale e di 18 per la torre che concluderà l’edificio all’estremo Sud. Le 4 ulteriori strutture, disegnate a “duna”, ospiteranno attività commerciali e un asilo nido di 45 posti per bambini di età compresa tra gli 0 e i 3 anni. Due strade situate ai lati opposti dell’intervento permetteranno di accedere ai parcheggi pubblici e alle rampe dei due parcheggi interrati a servizio delle nuove residenze.
Un nuovo parco di circa mq 11.000 collegherà, attraverso una passerella ciclo-pedonale, il quartiere Giambellino e la parte di città situata al di là della linea ferroviaria e del Naviglio -p.zza Negrelli.

Saranno, inoltre, presenti servizi rivolti agli adolescenti e ai giovani. In particolare si prevede di realizzare al piano terreno di uno degli edifici un ampliamento della biblioteca comunale già presente in via Odazio, mentre al primo piano è prevista una sala multifunzionale a disposizione della stessa biblioteca e degli abitanti, oltre ad uno spazio bar – caffetteria.

La forte carenza di posti nido nella zona, ha suggerito l’inserimento nel progetto di un nuovo asilo, con uno spazio verde e collocato in una posizione allo stesso tempo più protetta dalla sede stradale ma di facile accesso.

Dal sito del Comune di Milano

Questa torre, non so perché, ma non mi spiace, non riesco a capire come verrà rifinita, ma i disegni mi piacciono molto.

 

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.