"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Guastalla – Il bel giardino del centro

L’antico giardino della Guastalla – in Via Francesco Sforza, di fronte all’Università Statale di Milano e a fianco dell’Ospedale Maggiore – è stato ripulito egregiamente dai volontari di Retake Milano qualche mese fa; i volontari si sono soprattutto concentrati sulla rimozione delle scritte vandaliche dal grazioso tempietto neoclassico del Cagnola e dalla statua (amputata in più parti) di Venere.

Il Parco Giardino della Guastalla fu voluto nel 1555 dalla contessa Paola Ludovica Torelli della Guastalla. Acquisito nel 1938 dal Comune di Milano, venne restaurato ad opera dell’architetto Gerla e dell’ing. Fassi per la parte botanica.

Al centro del giardino si trova la pregevole vasca peschiera seicentesca, in stile barocco.

2015-09-26_Giardini_Guastalla_11

2015-09-26_Giardini_Guastalla_10

 

2015-09-26_Giardini_Guastalla_9 2015-09-26_Giardini_Guastalla_8 2015-09-26_Giardini_Guastalla_7 2015-09-26_Giardini_Guastalla_6 2015-09-26_Giardini_Guastalla_5 2015-09-26_Giardini_Guastalla_4 2015-09-26_Giardini_Guastalla_3 2015-09-26_Giardini_Guastalla_2 2015-09-26_Giardini_Guastalla_1 Guastalla_Statua_2 Guastalla_Statua_1 Guastalla

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


One thought on “Milano | Guastalla – Il bel giardino del centro

  1. Eugenio

    Quei volontari sono cittadini semplici,non benestanti, che hanno semplicemente a cuore la città dove vivono e addirittura spendono per essa.Per i giardini comunali solitamente all’estero NON sono i cittadini a prenderne cura.Milano è città senza manutenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.