"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Cagnola – La stazione di benzina più bella di Milano

In Piazzale Accursio, posto ad angolo tra Viale Certosa e Viale Carlo Espinasse, c’è un piccolo capolavoro dell’architettura di servizio anni Cinquanta che non passa inosservata.

Progettato nel 1953 dall’architetto Mario Bacciocchi, su incarico diretto dell’allora dirigente Eni Enrico Mattei, è una stazione di servizio carburanti AGIP rimasta in attività sino alla metà degli anni Ottanta, fino a quando poi l’edificio è diventato sede di un gommista.

La costruzione presenta un piano completamente interrato a cantina e due piani fuori terra, uno prettamente commerciale con la stazione di servizio, l’altro al primo piano con un gruppo di uffici e l’abitazione del gestore, spazi questi ultimi in verità mai occupati. La copertura a terrazzo, impermeabilizzato con asfalto, non è mai stata praticabile per l’assenza di ringhiere di protezione.

Di seguito alcune immagini d’epoca.


Purtroppo questo gioiellino architettonico è oggi del tutto abbandonato e sempre più fatiscente.
Sarebbe gran cosa vederlo restaurato e magari adibito a ristorante.

 




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.