"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Lo schifo di via Noto

Ecco come si presenta via Noto, in zona Ponte Lungo, dove è presente questo interessante esempio di edilizia industriale con tanto di ciminiera, purtroppo tutto in abbandono.

Tutta la strada versa in una condizione di degrado indicibile, ma questo palazzo è quello con i segni più evidenti.

Fino a poco tempo fa si presentava impacchettato dalle impalcature per dei lavori, bloccati poi per delle irregolarità, e, durante il fermo del cantiere, i vandali di cui questa città abbonda hanno pensato bene di ridurre lo stabile, così come anche tutta la via, ad un immenso scarabocchio.

Passando per questo tratto di strada, non si può far altro che deprimersi e schifarsi. 




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com


0 thoughts on “Lo schifo di via Noto

  1. Anonimo

    troppo figa . . . dovrebbe essere quella la vera via simbolo di Roma e non via dei fori imperiali.

    Naturalmente è retorica l'affermazione!!! CHE SCHIFO DI COSE DOBBIAMO VEDERE IN TUTTE LE CITTA' ITALIANE.

  2. Anonimo

    Roma è in assoluto la più brutta città che ho visitato in Italia ed in Europa. Escludendo il centro storico, ricco di storia e architettura passata il resto della città moderna è pietoso, senza stile, degradato. Un'immensa distesa di case popolari sovietiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.