"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Zona Tre Torri – Il degrado imperante: Piazza 6 Febbraio

In Piazza 6 Febbraio c’è una scultura in acciaio di nove metri per nove al centro della piazza. Realizzata da Carmelo Cappello (Ragusa, 21 maggio 1912 – Milano, 21 dicembre 1996) a quanto pare la scultura doveva ruotare a movimento elettromeccanico in due tempi, commissionata dal Comune di Milano per commemorare la rivolta dei milanesi nel 1853, che la domenica 6 febbraio di quell’anno organizzarono un’insurrezione popolare anti-austriaca.

Peccato che il Comune, che dovrebbe essere il primo a mantenere luoghi e monumenti puliti spesso si scordi della loro presenza. Comunque Comune, istituzioni e il Governo stesso dovrebbero varare delle leggi o multe severe perché le nostre città sono oramai vittime di questi vandali che imbrattano qualsiasi cosa senza pudore.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


One thought on “Zona Tre Torri – Il degrado imperante: Piazza 6 Febbraio

  1. civicsense

    Il Governo stesso dovrebbero varare delle leggi o multe severe perché le nostre città sono oramai vittime di questi vandali che imbrattano qualsiasi cosa senza pudore.Leggi anche contro le amministrazioni comunali per il reato “omissione d’atti d’ufficio”.Il comune ,se non lo avete ancora capito,se ne frega del decoro della città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.