"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Tre Torri – CityLife e la Torre Isozaki, luci, fiori e cantiere

Torre ultimata, torre illuminata. Un po’ di foto dal cantiere di CityLife e Tre Torri dove siamo passati per vedere a che punto siano i lavori e il complesso in generale. La torre Isozaki futura torre Allianz in queste sere viene illuminata completamente dalle luci interne dei piani. La abbiamo fotografata in varie angolazioni e persino da Chinatown, da via Bramante guardando lungo via Giusti.

Passandoci di Giorno abbiamo goduto del nuovo giardino che sta crescendo attorno e che ora è un tripudio di fiori variegati.  Abbiamo anche fotografato le nuove strutture e sistemazioni che coroneranno la base del grattacielo di 207 metri. L’accesso alla stazione della Metropolitana Lilla Tre Torri è ben visibile e si vede bene anche la nuova torre Hadid che oramai è al secondo giro di piani.

Il cantiere per la torre Hadid Storto

La torre dello Storto Progettata dallo Studio Zaha Hadid

 

Le residenze, Hadid e Libeskind

Il resto del cantiere

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.