"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Pantano – Via Larga alberata, potrebbe diventare realtà

Oggi su La Repubblica: Un viale alberato in via Larga. È questa l’idea dell’assessore al verde Chiara Bisconti che definisce quella strada «una via senza identità, dove sarebbe possibile portare gli alberi». Un progetto ancora non c’è, tuttavia in assessorato si sta valutando questa come la nuova frontiera del verde in centro città. Dopo gli alberi in piazza Duomo – che hanno sollevato polemiche ma che alla fine sono stati molto apprezzati dai milanesi – la nuova sfida è un parterre alberato centrale in via Larga. «Sicuramente bisognerà valutare la fattibilità del progetto – ha aggiunto la Bisconti – anche perché a Milano, per motivi legati alla presenza di sotto servizi sotto i marciapiedi, è sempre complicato piantumare in città. Tuttavia ritengo che per la sua conformazione possa essere fattibile, oltre a essere un modo per cambiare fisionomia a una via di passaggio, poco fruibile e irrisolta».

Noi da anni abbiamo immaginato via Larga come un bellissimo viale alberato (il mio sogno sarebbe un viale di Bagolari, per intenderci gli alberi di via Vincenzo Monti). Abbiamo fatto ogni tipo di fotomontaggio per poterla immaginare ed ecco che le dichiarazioni dell’assessore ci danno un filo di speranza. Noi ci auguriamo che da un’idea si proceda all’attuazione, regalandoci questi tanto agognati alberi anche in centro. Ricordiamo che nel 2011, noi cittadini avevamo votato con una marea di SI ad un referendum che chiedeva più alberi in città.
Alberi_Via_Larga_3
2015-03-15 Via Larga 1A 2015-03-15 Via Larga 1B 2015-03-15 Via Larga 3A 2015-03-15 Via Larga 3B Alberi_Via_Larga_1_A Alberi_Via_Larga_1_B Alberi_Via_Larga_2_A Alberi_Via_Larga_2_B Via_Vincenzo_Monti_Bagolari




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.