"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Barona – L’erba è sempre più verde

Ci chiediamo perché da qualche anno il Comune e nello specifico il settore al verde pubblico voglia fare aiuole bizzarre, non più le classiche aiuole verdi d’erba, ma abbia introdotto e diffuso l’uso dei cespugli di bosso assieme ad altre tipologie di verde selvatico.

Così sempre più spesso la poca cura nei confronti del verde pubblico che caratterizza le amministrazioni pachidermiche come Milano, trasforma il tutto in una piantagione di cespugli secchi in un attimo.

Questo è quello che è avvenuto lungo Via Santa Rita da Cascia e Piazza Ohm, dove anni fa vennero ridisegnate le aiuole, sistemando marciapiedi, piste ciclabili e verde. Pensare che poco distante ci sono verdeggianti aiuole dove la banalissima erbetta è verde e rigogliosa. Oltre al fatto che questi cespugli nascondono l’immondizia “svolazzante” in modo perfetto, per certi luoghi non sarebbe meglio sistemare l’aiuola con la banale erbetta anziché queste pianticelle che se non vengono accudite… seccano?

Almeno le aiuole verdi sono più gestibili.


Urbanfile utilizza mappe basate su dati ©️ OpenStreetMap contributors

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.