"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Trasporti: il nuovo tram 10

Dal primo novembre torna in funzione la linea tranviaria circolare di Milano. Infatti a causa dei lavori per la M5 il servizio della linea 29-30 era stata interrotto nel 2010. Da novembre ci sarà un altro tram col numero 10 che sostituirà l’altro semicerchio di città ora servito in parte dal tram 19. Il tragitto del 10 partirà da viale Lunigiana per proseguire in via Filzi, via Monte Santo, viale Monte Grappa, Garibaldi, Monumentale, via Procaccini, corso Sempione, Arco della Pace, Pagano, largo V Alpini, piazzale Baracca, viale Coni Zugna, Porta Genova e piazza XXIV Maggio, sarà questo il nuovo percorso della nuova linea che incrociando il tram numero 9 in Centrale e a Porta Genova compirà il vecchio tracciato della linea circolare dei bastioni. Il bus 37 verrà soppresso che in questi 5 anni, assieme alla linea del 19 (che cambierà il percorso) hanno fatto da sostituto alla vecchia linea del 29-30 sul versante ovest della città. Il 19, partendo sempre da Roserio, subirà invece una modifica di percorso, da largo V Alpini verso il centro proseguirà verso via Vincenzo Monti per fare capolinea in piazza Castello.

La linea 9 che copre l’altra metà della cerchia sperimenterà inoltre, dal 20 ottobre, i «semafori intelligenti». Il tram si troverà la luce verde al suo arrivo agli incroci, così da essere più veloce nel suo percorso. L’operazione partirà su cinque delle venticinque intersezioni stradali attraversate dal 9 per poi gradualmente estendersi alle altre e poi ad altre linee tranviarie. La linea dovrebbe così risparmiare ben nove minuti nel suo tragitto complessivo.

Tram_10

12109992_10207711402694044_5712449910548717767_o

tram9-10

 




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


2 thoughts on “Trasporti: il nuovo tram 10

  1. Jules

    Da ex utente quotidiano del 29/30, ne sentirò un po’ la nostalgia.
    Ciononostante, credo che due linee semicircolari sui bastioni siano una scelta adatta ai differenti carichi delle due zone est ed ovest della città.

    Ottima anche la notizia delle prime prove serie di asservimento semaforico. Mi auguro sia l’inizio di un processo di rilancio del trasporto tranviario a Milano, con estensioni della rete e sfruttamento di tutta l’esistente (vedi tratte Piazzale De Angeli – Piazzale Perrucchetti e via Vitruvio – Lambrate / Piazza Sire Raul).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.