"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Zona Lambrate – Il rinnovo sul Lambro

E’ stato inaugurato nel settembre 2015 il Campus Monneret, un edificio che offre una capienza fino ad un massimo di 268 posti letto, distribuiti in varie soluzioni abitative. Si tratta di una ristrutturazione completa di un vecchio edificio costruito negli anni Sessanta ad uso terziario. Si trova sulla sponda destra del fiume Lambro, la via Rombon, via Egidio Folli e via Ugo Monneret de Villard.

La struttura è composta da tre edifici di diverse altezze uniti da un corpo centrale all’interno del quale è presente la reception, mentre al piano terra dei vari edifici sono collocate le aule studio, informatizzate, la palestra e le zone relax.
Il campus è presidiato 24 ore su 24, oltre ad essere dotato di un sistema avanzato di tvcc con registrazione, al servizio della sicurezza degli ospiti.

2015_Lambrate_Campus Monneret_1 2015_Lambrate_Campus Monneret_2 2015_Lambrate_Campus Monneret_3 2015_Lambrate_Campus Monneret_4 2015_Lambrate_Campus Monneret_5 2015_Lambrate_Campus Monneret_6 2015_Lambrate_Campus Monneret_7 2015_Lambrate_Campus Monneret_8 2015_Lambrate_Campus Monneret_9 2015_Lambrate_Campus Monneret_10 2015_Lambrate_Campus Monneret_11 2015_Lambrate_Campus Monneret_12 2015_Lambrate_Campus Monneret_13 2015_Lambrate_Campus Monneret_14 2015_Lambrate_Campus Monneret_15 2015_Lambrate_Campus Monneret_16 2015_Lambrate_Campus Monneret_17 2015_Lambrate_Campus Monneret_18 2015_Lambrate_Campus Monneret_19 2015_Lambrate_Campus Monneret_20

Sotto due immagini che mostrano l’edificio prima dell’intervento

 

2015_Lambrate_Campus Monneret_25 2015_Lambrate_Campus Monneret_26




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.