"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Lorenteggio – La fontana al Giambellino

Quante volte, girano per Milano ed imbattendoci in una fontana pubblica, ci chiediamo perché sia sempre spenta, asciutta, abbandonata o degradata. E’ il caso della fontana che si trova nei giardinetti del Giambellino, lungo Via Emanuele Odazio. Forse realizzata tra il 1950 e il 1960 ma che negli ultimi decenni viene azionata a singhiozzo e diciamolo, ultimamente completamente spenta.

Noi l’ultima volta l’avevamo vista in funzione nel lontano 2013. Che dire… perché costruire fontane se poi diventano delle semplici vasche abbandonate al degrado?

 

2013-03-17+Via+Giambellino+6.jpg

Nel 2013

 

2016-02-15_Giambellino_Fontana_6 2016-02-15_Giambellino_Fontana_5 2016-02-15_Giambellino_Fontana_4 2016-02-15_Giambellino_Fontana_3 2016-02-15_Giambellino_Fontana_1 2016-02-15_Giambellino_Fontana_2 2015-06-11_Giambellino_Fontana_3 2015-06-11_Giambellino_Fontana_2 2015-06-11_Giambellino_Fontana_1 2016-02-15_Giambellino_Fontana_7




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


2 thoughts on “Milano | Lorenteggio – La fontana al Giambellino

  1. Davide

    E’ un vero peccato che con tutta l’acqua a disposizione in falda, che molto spesso crea più danni che altro, non siamo capaci di mantenere in funzione ed in stato decoroso le nostre fontane!
    Questa di Lorenteggio è l’ennesimo esempio, come visto per i giardinetti a San Cristoforo in uno scorso servizio, ma come potremmo citarne altre: dalla centralissima Centrale alla fontana di piazza Schiavone in Bovisa. Quest’ultima è si accesa ma lasciata completamente al suo triste destino: acqua sempre sporca di ogni rifiuto, piazza rovinata da tag e bombing, corpo principale dipinto da un disegno di Rebus ormai sbiadito!
    Sarebbe bello che venissero proposte più fontane ad abbellire piazze e rotonde, per impreziosire alcune vedute urbane, un po come accade in altre città Italiane ed Europee. L’acqua è un simbolo per Milano e dovrebbe essere valorizzata attraverso la sua massima espressione artistica: fontane e giochi d’acqua. Però, come sempre, una volta che la fontana c’è va mantenuta attiva e pulita…perché altrimenti diventa una vasca raccogli rifiuti che anziché dare senso di ordine e bellezza aumenta il degrado esistente!

  2. Marco

    Credo che anche per queste fontane valga il discorso fatto per le fontane di San Cristoforo: finché ci saranno incivili che le utilizzano per i proprio bisogni, credo che sia meglio lasciarle chiuse…. anche se piange il cuore vederle in questo stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.