"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Magenta – Inaugurata stamattina via San Nicolao riqualificata

Nuova illuminazione, riqualificazione della carreggiata e del marciapiede con finiture di pregio. Sono le caratteristiche più importanti dell’opera di riqualificazione di Via San Nicolao, inaugurata stamattina alla presenza dell’assessore ai Lavori pubblici e Arredo urbano Carmela Rozza. L’intervento è stato realizzato dall’impresa I.C.E.M.S. e finanziato dalle società immobiliare Beni Stabili Siiq e da Luxottica Group: all’inaugurazione era presente anche il presidente e fondatore di Luxottica Leonardo Del Vecchio.

“Grazie alla connessione degli interessi pubblici e privati – ha dichiarato l’assessore – rinnoviamo una nobile tradizione per rendere più bella la nostra città. Oggi con Beni Stabili, che ringrazio, una elegante via del centro di Milano è stata riqualificata: è un’iniziativa che si aggiunge a tante altre realizzate nel corso di questo mandato, credo che sia un bell’esempio di spirito civico che ripropone i privati come protagonisti in un disegno positivo della città”.

“Beni Stabili mette al centro della propria strategia qualità e partnership. Ne è un esempio – dichiara Beni Stabili – l’immobile di via San Nicolao, ristrutturato di recente e che ha vinto il premio REbuild. In un contesto di miglioramento del mercato immobiliare italiano, infatti, Beni Stabili ha deciso di accelerare la propria strategia e di investire soprattutto a Milano, in immobili ‘green’, nuovi o ristrutturati, contribuendo in questo modo allo sviluppo delle aziende milanesi rendendole più efficienti e attrattive.”

L’intervento è stato realizzato in osservanza dell’articolo 80 del Regolamento Edilizio che prevede la possibilità per i privati di compiere interventi di pubblica utilità a propria cura e  spese, in accordo con l’Amministrazione comunale che ha dichiarato l’intervento di specifico interesse pubblico.

I lavori hanno riguardato l’intera via San Nicolao, da Corso Magenta fino a Piazza Cadorna. In particolare è stato riqualificato il lato est del marciapiede della via con finitura di pregio in lastre di granito e beola. E’ stato inoltre recuperato e riqualificato l’ultimo tratto della via e del sagrato della Chiesa di San Nicolao, realizzando interventi per la limitazione della velocità dei veicoli come  l’allargamento dei marciapiedi. Da segnalare, inoltre, l’adeguamento della segnaletica stradale e la realizzazione di una polifora per l’alloggiamento di sottoservizi.

L’intervento è stato realizzato in tre mesi per un importo di 320 mila euro.

Le nostre foto e i nostri commenti nell’ultimo articolo su via San Nicolao

2016-04-12_San_Nicolao_1 2016-04-12_San_Nicolao_0 2016-04-12_San_Nicolao_2 2016-04-12_San_Nicolao_3 2016-04-12_San_Nicolao_4 2016-04-12_San_Nicolao_5 2016-04-12_San_Nicolao_6 2016-04-12_San_Nicolao_7 2016-04-12_San_Nicolao_8 2016-04-12_San_Nicolao_9 2016-04-12_San_Nicolao_10




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


2 thoughts on “Milano | Magenta – Inaugurata stamattina via San Nicolao riqualificata

  1. Claudio K.

    Finalmente un intervento di arredo urbano di livello europeo anche in una via “normale” fuori dai mega progetti: marciapiede lastricato, lampioni di design, dissuasori in pietra… (A proposito, perché così lontano dal bordo, che poi le auto riescono a parcheggiare lo stesso??).

    Peccato che, sempre all’insegna del motto dell’Ufficio Tecnico “una scarpa e una ciabatta”, l’altro lato della strada sia stato lasciato tale e quale…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.