"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Maciachini – Una via intitolata a Laura Orvieto

Il Comune ha intitolato oggi alla scrittrice Laura Orvieto il tratto di via compreso tra via Carlo Imbonati e via Benigno Crespi e parallelo a Via Giovanni Bovio.

Laura Orvieto, nata a Milano nel 1876 e di origine ebraica, inizia la sua attività di scrittrice nel 1905 come collaboratrice delle rubriche ‘al femminile’ e in particolare della rubrica Marginalia del settimanale fiorentino “Il Marzocco”.

Nel 1909, sotto lo pseudonimo ‘Mrs El’, pubblica il suo primo libro per l’infanzia Leo e Lia. Storia di due bimbi italiani con una governante inglese, opera ispirata alle vicende quotidiane e alla sua esperienza di mamma. Due anni dopo scrive Storia delle storie del mondo. Greche e barbare, il suo lavoro di maggior successo; un progetto editoriale di ampio respiro che comprende volumi dedicati al mondo classico romano e ristampato ancora oggi in molti Paesi.

La sua autobiografia, conclusa nel 1939, è stata pubblicata postuma con il titolo Storia di Angiolo e Laura. Morta a Firenze nel 1953, ancora oggi i suoi libri per l’infanzia riscuotono grande successo.

Milano_Via_Laura_Orvieto

 


Urbanfile utilizza mappe basate su dati ©️ OpenStreetMap contributors

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.