"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Zona Regioni – Viale Molise, bello e brutto in pochi metri

Come spesso succede ad alcune vie di Milano, che sono ben sistemate solo in parte o a porzioni, anche Viale Molise la si può inserire in questo poco edificante comparto. Infatti la via che inizia da Piazzale Cuoco, si presenta coi parcheggi sulle aiuole e disordinata. Forse perché qui siamo in una zona più povera e degradata dalle case popolari? Perché basta risalire e incrociare via Calvairate, dove le aiuole sono ben tenute e verdeggianti. Possibile non riuscire ad avere una città omogenea, almeno un intero viale?

2016-05-21_Molise_7

2016-05-21_Molise_4 2016-05-21_Molise_5 2016-05-21_Molise_6 2016-05-21_Molise_8 2016-05-21_Molise_9 2016-05-21_Molise_10 2016-05-21_Molise_11 2016-05-21_Molise_12

 

Eccoci all’altezza di via Calvairate, dove il verde ha la meglio sui parcheggi. Persino davanti all’Ex Macello abbandonato.

2016-05-21_Molise_3 2016-05-21_Molise_1 2016-05-21_Molise_2

Viale_Molise_1 Viale_Molise_2 Viale_Molise_3




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


5 thoughts on “Milano | Zona Regioni – Viale Molise, bello e brutto in pochi metri

  1. -Ale-

    Ma come è possibile, così tanto spazio libero e nessuno ci parcheggia?

    Studiamo il fenomeno e cerchiamo di capire come sia possibile, forse c’è speranza.

  2. andrea

    Se per questo anche in orizzontale! Basta vedere Corso XXII Marzo ed il naturale prosieguo e cioè Viale Corsica, 2 realtà completamente diverse!!!

  3. wf

    Perché è una città classista e tutti ritengono Naturale? Che le strade dove abitano i poveri debbano essere brutte e mal tenute mentre quelle dove abitano i rocchetti o ricchettini debbano essere lucidatine e curate.

    Impostazione mentale ormai scomparsa all’estero figlia di unitalietta povera uscita dal boom economico.

    Speriamo si comprenda che tutta questa schizofrenia da maestro di vigevano faccia danni a tutta la città è porti il brutto a tutti.

  4. Gianluca

    Buongiorno signor Arsuffi,

    lei ha informazioni su una eventuale riqualificazione del tratto di viale Molise conaiderato nel suo post? Che la riqualificazione dell’orto mercato o quella di porta vittoria possano includerla?

    La ringrazio,
    Gianluca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.