"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Genova – Il ponte verde chiuso per lavori

Avevamo visto che il ponte verde di Porta Genova e via Tortona già a fine maggio era in ristrutturazione, ora probabilmente per completare l’intervento di sostituzione degli ormai logori scalini in metallo il Comune ha deciso già a metà agosto di chiudere completamente il passaggio pedonale sul ponte per concludere il prima possibile i lavori. Infatti ancora fino al 5 settembre (salvo revoche) da Porta Genova per andare in via Tortona bisogna fare un grande giro dell’isolato per proseguire il percorso.

Certo che a voler ben vedere, è un bel problema, come il fatto che in tutti questi anni non sia mai stato deciso di creare un tunnel che dalla stazione della metropolitana linea 2 di Porta Genova portasse senza problemi in via Tortona. Avrebbe risolto molti problemi, specie a chi ha difficoltà motorie (superare il ponte di ferro del primo Novecento è alquanto difficile per chi ha problemi di movimento o anche solo per chi ha un passeggino).

Speriamo che facciano sparire anche quei jeans rossi appesi, sarà pop art, ma onestamente ci pare eccessivamente invasiva e brutta.

2016-09-01_Ponte_Verde_0 2016-09-01_Ponte_Verde_1 2016-09-01_Ponte_Verde_3 2016-09-01_Ponte_Verde_4 2016-09-01_Ponte_Verde_5




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


5 thoughts on “Milano | Porta Genova – Il ponte verde chiuso per lavori

  1. -Ale-

    Sul tunnel, non sono prorpio d’accordo.
    10\15 anni fa forse, ma negli ultimi anni ormai si sa che la stazione sarà chiusa, ed il tunnel sarebbe “temporaneo”. Il problema è che siamo in questo limbo tra troppo tempo!

  2. Anonimo

    Ancora due mesi di chiusura per il ponte che scavalca la ferrovia di Porta Genova , il cosiddetto ‘ponte degli artisti’. La prima fase dei lavori doveva terminare – stando ai cartelli affissi sulla palizzata del minicantiere – l’11 settembre. Ora si apprende però che, finiti questi interventi, che hanno riguardato le scale ora sostituite con lamiere di acciaio inossidabile, inizierà una seconda tranche di lavori sulla struttura portante. Secondo quanto comunica Palazzo Marino, i lavori non dovrebbero durare più di due mesi.

    1. robertoq

      Non so che altri lavori debbano fare, ma il cartello appeso a Luglio parlava di lavori fino al 4 settembre. L’11 Settembre l’han modificato con lo scotch dopo.

      Se non sei in grado di controllare gli appalti, tanto vale chiudere e scrivere “riapre appena possibile”?
      Non è per far polemica ma quando ci son passato ieri confidando nel cartello che avevo letto a Luglio, ci son rimasto male (e insieme a me le altre persone che volevano andare a Milano Film Festival sotto il caldo assurdo che fa in questi giorni)

  3. ruth

    Nessun altro si preoccupa per voi ora, perché io sono qui per aiutarti. Sai che molte persone in tutto il mondo vogliono raggiungere un sacco di progetto potrebbe creare migliaia di posti di lavoro? ma non hanno i mezzi finanziari per avviare il loro progetto. Mi si pensa aiutandovi con un finanziamento veloce e affidabile. In particolare, ho capitale da utilizzare per concedere prestiti a breve e lungo termine, in particolare dal 2000 al 1.000.000 a qualsiasi persona seria che vogliono il prestito. 2% di interessi all’anno a seconda della somma prestata particolare perché essendo io non voglio violare la legge sull’usura. Si può rimborsare più di 1 a 30 anni al massimo a seconda della quantità prêté.c’est a voi per i pagamenti mensili. Chiedo solo il riconoscimento del debito certificato scritto a mano e anche alcune parti in dotazione. Contatti E-mail: ruthmalconne.office@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.