"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Moncucco – La cascina riqualificata grazie allo IULM

Nei giorni scorsi è stata inaugurata la rinnovata Cascina Moncucco. Una vecchia cascina rurale, per anni in rovina tra i palazzi residenziali che si trovano tra le fermate della metro di Romolo e Famagosta. Il recupero e il restauro del vecchio cascinale è stato possibile grazie ad una collaborazione tra l’università IULM, il ministero dell’Istruzione, Comune e Regione. La conversione in residence per studenti dell’università sarà già possibile dal primo ottobre per ospitare un centinaio di universitari disposti in camere doppie. La retta sarà di 400 euro, comprese spese e utenze. La struttura contiene anche una quindicina di camere attrezzate per l’uso da parte di studenti disabili, alcuni alloggi per professori, cucine, aree comuni di socializzazione e un’ampia corte centrale attorno alla quale sono organizzati i vari spazi. (fonte La Repubblica)

 

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


3 thoughts on “Milano | Moncucco – La cascina riqualificata grazie allo IULM

  1. antonio

    Per le cascine senza terra, mangiata dalla espansione della città è una buona soluzione. Anche perché è stato un recupero vero.. non solo demolizione e ricostruzione ex novo… un esempio per le centinaia di cascine in Milano e Provincia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.