"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Varesine – Il lato B di viale della Liberazione

Viale della Liberazione in zona Varesine ha due lati, quello “A”, bello e ben fatto con marciapiedi in pietra, aiuole ben tenute e una bella pista ciclabile; e quello “B” sul lato opposto: la pista ciclabile c’è solo in piazza San Gioachimo, così come una certa cura nell’arredo urbano, poi l’abbandono. Aiuole poco curate, marciapiedi inesistenti, realizzati in fretta e furia solo in cemento che si stanno sbriciolando da lungo tempo, compresa una pista ciclabile che termina contro le auto parcheggiate (anche se non dovrebbero essere parcheggiate lì, visto che c’è un inutile cartello di divieto). Insomma, non chiediamo tanto, ma almeno un marciapiede e una ciclabile che abbiano un senso.

Anche se, forse, ma i cui tempi ancora ci sono oscuri, questo lato del viale potrebbe essere incluso nel famoso parco della Biblioteca degli alberi… speriamo.

varesine_liberazione_aerea

2016-10-22_varesine_liberazione_1 2016-10-22_varesine_liberazione_2 2016-10-22_varesine_liberazione_3 2016-10-22_varesine_liberazione_4 2016-10-22_varesine_liberazione_5 2016-10-22_varesine_liberazione_6 2016-10-22_varesine_liberazione_7 2016-10-22_varesine_liberazione_8 2016-10-22_varesine_liberazione_9 2016-10-22_varesine_liberazione_10 2016-10-22_varesine_liberazione_11 2016-10-22_varesine_liberazione_12 2016-10-22_varesine_liberazione_13 2016-10-22_varesine_liberazione_14 2016-10-22_varesine_liberazione_15 2016-10-22_varesine_liberazione_16 2016-10-22_varesine_liberazione_17 2016-10-22_varesine_liberazione_18 2016-10-22_varesine_liberazione_19 2016-10-22_varesine_liberazione_20 2016-10-22_varesine_liberazione_21 2016-10-22_varesine_liberazione_22


Urbanfile utilizza mappe basate su dati ©️ OpenStreetMap contributors

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.