"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Tre Torri – Si tratta per l’affitto del Curvo

Come abbiamo saputo recentemente, la torre del Curvo progettata da Daniel Libeskind, per intenderci la terza torre di Piazza Tre Torri, riprenderà a crescere a gennaio per essere abitabile per il 2020. Naturalmente da tempo si parla di un possibile affittuario che andrebbe ad occupare i 30 piani del grattacielo.

L’edificio è concepito come parte di una gigantesca sfera ideale che avvolge la piazza delle Tre Torri conferendole una caratteristica forma ricurva molto iconica. La torre sarà anche direttamente connessa, tramite una lobby su due livelli, alla galleria commerciale. La torre Curvo-Libeskind una volta ultimata raggiungerà l’altezza di 173 metri, e si affiancherà alla torre progettata da Arata Isozaki, il Dritto-Allianz di 209 (242 metri di altezza con l’antenna) e la torre progettata dallo studio Zaha Hadid, lo Storto-Generali alta 175 metri.

A incuriosire da diverse settimane sono le voci su possibili affittuari. Due i nomi che circolano insistentemente nelle indiscrezioni e come è stato riportato da il Sole 24 Ore, uno è quello del colosso della consulenza PWC e l’altro, anche se rimane ancora sconosciuto, nell’ambiente si dice sia una banca (Azimut?).

La torre, una volta completata potrebbe ospitare anche 3000 dipendenti, che si aggiungeranno ai 6mila ospitati dalle altre due torri già completate (quelli di Generali entreranno nella torre a partire da luglio prossimo). Pare che il costo per la sua realizzazione si aggiri sui 200 milioni di euro.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


9 thoughts on “Milano | Tre Torri – Si tratta per l’affitto del Curvo

  1. Woland

    Posto che tutto può essere, entrambi i nomi sembrano strani. PWC è già proprietaria del palazzo in zona Lotto che ha condiviso a lungo col Sole 24 Ore. Azimut non è una banca ma una società di gestione del risparmio e non ha tremila dipendenti…ne avrà sì e no un sesto.

    1. max

      PwC nel palazzo di via Monterosa è in affitto, come il sole.
      Nell’attuale palazzo non ha assolutamente più sufficiente spazio….

      e confermo che da mesi si parla della terza torre come prima preferenza per spostarsi asap

  2. Lorenzo

    Se fosse una banca io credo che la candidata numero uno sia Intesa S.Paolo che non ha ancora una sede da “big” in città.
    Oppure Ubi Banca anche se non so quanti dipendenti potrebbe spostare dalle sedi storiche di Bergamo e Brescia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.