"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Volta – Ciclabile di Via Ceresio: quei sacchi di amianto abbandonati

Speriamo solo che quei sacchi riempiti con materiale decisamente pericoloso non si rompano o vengano aperti da qualche malintenzionato, perché da settimane, dopo che nel cantiere per le ciclabili di piazzale Baiamonti a Porta Volta, sono state trovate tracce di amianto, costringendo il cantiere, alla raccolta del terreno contaminato in grossi sacchi appositi. Al momento i cittadini della zona pare siano molto preoccupati, anche perché i passanti ci passano senza problemi a pochi metri. Oltre a tutto pare che i lavori siano fermi da parecchi giorni. Sperando vengano rimossi al più presto e completino i lavori in fretta.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


One thought on “Milano | Porta Volta – Ciclabile di Via Ceresio: quei sacchi di amianto abbandonati

  1. Anonimo

    Speriamo che stavolta il comune colga la palla al balzo e valorizzi anche viale Pasubio che possiede sicuramente molto potenziale.

    Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.