"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Guastalla – Il giardino sul tetto del Policlinico

Mentre prosegue il cantiere per la costruzione del Nuovo Policlinico alla Guastalla, ecco nuovi rendering dello di architetti formato da Boeri, Barreca & La Varra che mostrano la particolarità del nuovo edificio.

Infatti, sul tetto del corpo centrale del Nuovo Policlinico, ci sarà un grande giardino pensile, sul modello della High Line di New York. Avrà una superficie di circa 7.000 metri quadrati con circa 100 alberi di varia grandezza e con specie arbustive. Sarà attrezzato per ospitare percorsi di riabilitazione per i pazienti, ma anche per concedere un po’ di relax ai familiari dei degenti e agli operatori sanitari. Questo Giardino “sopraelevato” avrà spazi protetti per le attività dei bambini, laboratori di cura dell’orto per pazienti oncologici, aree dedicate alla pet therapy, allo yoga, al fitness per anziani e per le donne in gravidanza.

Lo spazio sarà liberamente accessibile dai reparti e potrà ospitare anche eventi organizzati da operatori esterni alla struttura sanitaria con obbiettivi sia terapeutici che ludici.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.