"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Fiume Seveso – Opere di pulizia e sistemazione del corso sotterraneo

Conclusa qualche giorno fa la rimozione dei sedimenti nel tratto tombinato del fiume Seveso all’altezza dell’innesto con il canale della Martesana in via Melchiorre Gioia angolo Via Giacomo Carissimi. Si tratta di lavori che vengono eseguiti annualmente per contribuire a contenere il fenomeno delle esondazioni in città e che riguardano in particolare i tratti del percorso sotterraneo del Seveso maggiormente soggetti a fenomeni di accumulo di detriti che fanno volume nelle gallerie. L’Amministrazione ha già stanziato 1,5 milioni di euro per la pulizia che verrà effettuata nell’autunno del 2019 e che interesserà sempre la tratta Seveso-Martesana.

Sempre per quanto riguarda le opere di pulizia è in corso la rimozione dei sedimenti che si accumulano allo sgrigliatore di Bresso ed è programmata la pulizia del cavo Redefossi – il corso d’acqua interrato che ne raccoglie le acque e attraversa la città dalle chiuse di San Marco, lungo i Bastioni, porta Venezia, piazza Cinque Giornate, porta Romana, corso Lodi per proseguire verso San Donato e Melegnano – a inizio gennaio nella zona di piazza Principessa Clotilde.

È stata realizzata anche una griglia di drenaggio stradale in via Pepe ed è in corso l’iter per le autorizzazioni per la realizzazione di una seconda griglia in largo Desio. Le griglie aumentano la capacità di assorbimento dell’acqua in caso di allagamento.

Oltre ai lavori di pulizia vengono realizzati lavori di consolidamento e risanamento della copertura dei canali sotterranei perché soggetti alla pressione delle acque. Già nel 2015 erano stati fatti lavori sotterranei tra via Melchiorre Gioia e Niguarda. Tra febbraio e marzo prossimi partiranno i lavori di consolidamento sul Redefossi, nel tratto da tra piazza Cinque Giornate e piazza Medaglie d’oro, per un totale di 7,2 milioni di euro. Il consolidamento proseguirà successivamente nel tratto tra piazza Oberdan e piazza Cinque Giornate, è infatti in via di approvazione il progetto esecutivo. Un ulteriore tratto tombinato sarà consolidato interessando il canale sotterraneo della Martesana in via Melchiorre Gioia fra via Galvani e viale della Liberazione per un importo di 2,7 milioni di euro, è di qualche giorno fa l’approvazione del progetto definitivo. Altri 2,6 milioni di euro saranno utilizzati per ulteriori consolidamenti attualmente in fase di progetto esecutivo sempre sotto via Melchiorre Gioia e piazza Repubblica.

“È continua e costante l’attività di manutenzione e controllo dei tratti milanesi del fiume Seveso – dichiara Marco Granelli, assessore all’Ambiente – allo scopo di tenere puliti i canali sotterranei e i tombini e contenere il rischio esondazioni. Sappiamo però tutti molto bene quanto sia necessario procedere senza intoppi nella realizzazione del piano delle vasche. L’unico progetto che può veramente assicurare tranquillità ai nostri quartieri anche in occasione di improvvise e abbondanti piogge che oggi non costituiscono più un’anomalia in città”.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


One thought on “Milano | Fiume Seveso – Opere di pulizia e sistemazione del corso sotterraneo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.