"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Lazzaretto – Cantiere parcheggio Cozzi Zarotto: aggiornamento marzo 2019

Ecco un aggiornamento dal cantiere del parcheggio sotterraneo di via Zarotto, a lato della piscina Cozzi. Coe si vede, sono cominciati gli scavi in profondità.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


8 thoughts on “Milano | Lazzaretto – Cantiere parcheggio Cozzi Zarotto: aggiornamento marzo 2019

  1. Piemontese al 100%

    ecco repplicare questo scavo centinaia di volte in tutta la città, c è disperato bisogno di parcheggi !

  2. Anonimo

    Bene, un parcheggio nuovo, regolare. Speriamo finiscano in tempi dignitosi. Poi dissuasori e multe a profusione contro la sosta arrogante.

    1. Andy

      In quella zona i garage sono tutti pieni. Trovano posto solo gli scooter. Vai a vedere.
      Io mi chiedo come faccia certa gente a ragionare come te, signor WF.

        1. Andy

          In realtà non ragiona: la ripete e basta. E lo fa solo perché la sua forma mentis lo ha abituato al fatto che sparare balle a ripetizione spacciandole come verità, tali balle si trasformino magicamente in realtà. Un po’ come la Bella Addormentata baciata dal principe azzurro.
          Infatti dire che i garage e i parcheggi di Milano sono vuoti è come dire nella spiaggia di Riccione ad agosto tutti hanno addosso il cappotto. Io posso capire le opinioni contrarie. Ma il nulla cosmico non lo tollero

  3. Joe

    I parcheggi e i garage nelle zone residenziali sono tutti stracolmi e in alcuni è difficile trovare un posto se no a cifre “importanti”. I residenti di queste strade hanno seri problemi a trovare posteggio regolare. Questo parcheggio sarà un toccasana anche se risulterà comunque insufficiente a soddisfare la domanda. Se ci dicesse dove ha letto che garage e box in zone residenziali sono vuoti gliene saremmo rati.

  4. Francesco

    Ho acquistato un box in questo complesso a fine Marzo 2018.

    Quando mi sono recato la prima volta nell’ufficio vendite, a metà Marzo, erano stati venduti 95 box su un totale di 110, e le vendite erano cominciate a inizio gennaio, solo due mesi prima.

    Per tutti quelli che sostengono l’inutilità di queste opere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.