"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Lazzaretto – Cantiere parcheggio Cozzi Zarotto: aggiornamento marzo 2019

Ecco un aggiornamento dal cantiere del parcheggio sotterraneo di via Zarotto, a lato della piscina Cozzi. Coe si vede, sono cominciati gli scavi in profondità.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


9 thoughts on “Milano | Lazzaretto – Cantiere parcheggio Cozzi Zarotto: aggiornamento marzo 2019

  1. Piemontese al 100%

    ecco repplicare questo scavo centinaia di volte in tutta la città, c è disperato bisogno di parcheggi !

  2. Anonimo

    Bene, un parcheggio nuovo, regolare. Speriamo finiscano in tempi dignitosi. Poi dissuasori e multe a profusione contro la sosta arrogante.

    1. Andy

      In quella zona i garage sono tutti pieni. Trovano posto solo gli scooter. Vai a vedere.
      Io mi chiedo come faccia certa gente a ragionare come te, signor WF.

        1. Andy

          In realtà non ragiona: la ripete e basta. E lo fa solo perché la sua forma mentis lo ha abituato al fatto che sparare balle a ripetizione spacciandole come verità, tali balle si trasformino magicamente in realtà. Un po’ come la Bella Addormentata baciata dal principe azzurro.
          Infatti dire che i garage e i parcheggi di Milano sono vuoti è come dire nella spiaggia di Riccione ad agosto tutti hanno addosso il cappotto. Io posso capire le opinioni contrarie. Ma il nulla cosmico non lo tollero

        2. Ac

          come la maggior parte dei residenti penso che la magistratura debba indagare approfonditamente per appurare quali siano i reali motivi, e relativi interessi, che abbiamo condotto il comune a concedere uno spazio pubblico a soggetti privati per realizzare un parcheggio privo di qualsivoglia utilità, in una zona dove ce ne sono già troppi, così sottraendo risorse pubbliche, creando disagi ai cittadini e favorendo la cementificazione selvaggia.

  3. Joe

    I parcheggi e i garage nelle zone residenziali sono tutti stracolmi e in alcuni è difficile trovare un posto se no a cifre “importanti”. I residenti di queste strade hanno seri problemi a trovare posteggio regolare. Questo parcheggio sarà un toccasana anche se risulterà comunque insufficiente a soddisfare la domanda. Se ci dicesse dove ha letto che garage e box in zone residenziali sono vuoti gliene saremmo rati.

  4. Francesco

    Ho acquistato un box in questo complesso a fine Marzo 2018.

    Quando mi sono recato la prima volta nell’ufficio vendite, a metà Marzo, erano stati venduti 95 box su un totale di 110, e le vendite erano cominciate a inizio gennaio, solo due mesi prima.

    Per tutti quelli che sostengono l’inutilità di queste opere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.