"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Sesto San Giovanni – Milanosesto siglato l’accordo

Finalmente, dopo mesi di trattative, Bizzi&Partners Development, Intesa Sanpaolo e Prelios hanno siglato un accordo quadro relativo al progetto di sviluppo e riqualificazione dell’Area Milanosesto. L’accordo è volto alla gestione dello sviluppo dell’ex area Falck di Sesto San Giovanni che, con una superficie lorda complessiva di 1.450.000 metri quadrati, è al centro del più grande progetto di riqualificazione immobiliare e urbanistica in Italia e in assoluto uno dei più grandi e importanti in Europa.

Il progetto di rinnovo e riqualificazione per la vasta area di Sesto San Giovanni, al confine tra Milano e Monza, che sarà composto da diverse aree urbane, dal terziario al residenziale, dal commerciale ai servizi, oltre alla nascita di uno dei più innovativi e avanzati centri di cura e di ricerca in campo medico-ospedaliero, il tutto inserito in un parco urbano di oltre 450.000 metri quadrati.

Davide Bizzi, presidente di Milanosesto: “Abbiamo aggiunto un ulteriore importante tassello per il pieno sviluppo del progetto Milanosesto. Grazie al lavoro svolto negli ultimi anni, si sono concretizzate le condizioni per coinvolgere un Gruppo come Prelios: il progetto vedrà consolidata la sua crescita e proseguirà in continuità secondo la strada tracciata, consentendo di attrarre nuovi partner internazionali. Ringrazio anche Intesa Sanpaolo per aver sostenuto fin dall’inizio questa sfida e di averci accompagnato anche in questa nuova fase. Milano si appresta a diventare ancor più moderna e al passo con le altre capitali europee, garantendo qualità delle strutture, sostenibilità ambientale e soluzioni tecnologiche innovative. Sono molto soddisfatto del lavoro svolto finora dalla società Milanosesto, congiuntamente con le istituzioni pubbliche e i partner finanziari e sono orgoglioso di poter continuare a dare il mio contributo, forte dell’esperienza pluriennale nel settore in Italia e nel mondo”.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


2 thoughts on “Milano | Sesto San Giovanni – Milanosesto siglato l’accordo

  1. Anonimo

    Per avere successo dovrà essere a vocazione totalmente pedonale come porta Nuova e city Life.
    Le persone ormai hanno capito che la bellezza sta nel verde e nella tranquillità, non sta tra le rumorose e sciatte autostrade che sono ahimè diventate molte strade cittadine “dei poveri”. Fateci caso, le aree più di pregio è più ambite sono proprio le zone con meno auto in assoluto, da sempre.

    1. dc

      pienamente d’accordo le zone che vanno di più sono proprio porta nuova,corso como, navigli,colonne e l’inizio di sempione proprio perchè pedonali isola è l’unica eccezzione ma le strade sono molto piccole e poco trafficate, le grandi vie sono deserte la sera basta guardare corso buenos aires

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.