"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Roma | San Lorenzo – La rinascita di piazzale del Verano

E stato reso noto lo scorso venerdì 11 maggio, il progetto vincitore per la riqualificazione e pedonalizzazione dell’area antistante il cimitero del Verano (piazzale del Verano), promosso dal II Municipio di Roma Capitale, ordine degli architetti di Roma e IN/ARCH Lazio.

Il team vincitore (composto da Claudia Clementini, Roberta Bartolazzi, Assia Del Favero, Laura Giusti e Matteo Schillaci) ha convinto la giuria con una proposta originale dall’alto grado di fattibilità che aumenta in modo significativo gli spazi fruibili dal cittadino, tra aree pedonali e spazi verdi.

La proposta presentata è una suggestiva sistemazione di tutta l’area antistante alla basilica di San Lorenzo fuori le mura e l’ingresso del cimitero Monumentale del Verano attraverso la creazione di un sistema a “due piazze”, con inserti di marmi policromi.

La sistemazione dell’area destinata a parco avverrà attraverso la creazione di sei macro zone che si diversificheranno in base alla vocazione identificata dal progetto, proponendo essenze autoctone e a bassa manutenzione (dry garden, fondi da giardino, radure).

Le funzioni inserite nell’area rispondono perfettamente a quanto richiesto dal bando: la sistemazione dei chioschi dei fiorai, in particolare, si presta alla costruzione di un mercato dei fiori stabile, utile a tutto il quadrante nord-est della città. I flussi carrabili, pedonali e ciclabili risultano razionali e rafforzati dal dialogo con lo snodo di scambio su via Tiburtina e con il quartiere San Lorenzo.

Finalmente torna il rigore e l’eleganza in una delle zone più centrali e bistrattate della città degli ultimi anni.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

34 anni impiegato e sognatore del rilancio della città eterna...appassionato di architettura, fotografia e trasporti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.