"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Tertulliano – Novità nell’area ex-Plasmon

Mentre prosegue il progetto di via Tacito, Milano City Village, promosso da Abitare In, è notizia recente che la società immobiliare effettuato l’acquisizione dell’area adiacente dell’ex Plasmon di via Cadolini, il tutto in zona Tertulliano.

Si tratta di un’area industriale dismessa da tempo, sulla quale sinora pareva che nessuno avesse messo mano. L’area, molto ampia, si unisce al complesso già avviato di via Tacito. Il lotto è abbastanza irregolare e dovrà includere al suo interno anche uno spazio pubblico che metterà in connessione la via Cadolini con via Tertulliano. L’iter burocratico è appena iniziato, ma pare sia stato richiesto anche una riqualificazione delle vie adiacenti, come alberare la via Cadolini e sistemare diversamente l’incrocio con via Tertulliano.

Nel frattempo sono cominciate le bonifiche al palazzo di via Tacito dove, appunto, sorgerà il Milano City Village.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


5 thoughts on “Milano | Tertulliano – Novità nell’area ex-Plasmon

    1. Stefano

      Da quando il PUMS comunale interviene su linee di competenza regionale?
      Che poi, è la prima volta che sento nominare una fermata in Viale Puglie…

      1. Anonimo

        Il PUMS del Comune di Milano approvato dal Consiglio comunale nel 2018 è sul sito del Comune.
        E questo è l’allegato della rete con anche la fermata “Puglie”

        https://www.comune.milano.it/documents/20126/11989287/DCC_38_2018_All2c_DdP_Tav+1+%281552929446573%29.pdf/9da2985c-d90e-1ff3-5428-49ad3bf937d5?t=1560248822749

        Sulle tue domande, dovresti chiedere al Comune di Milano….l’hanno approvato loro! A me interessa solo che qualcuno le metta in pratica 🙂

  1. Francesca

    Buonasera
    Non mi è chiaro se l’acquisizione dello stabile ex-Plasmon rientri nel progetto, già avviato, del Milano City Village o meno. Mi spiego meglio: è probabile che venga realizzato un nuovo e diverso progetto residenziale o altro genere di progetto, rispetto a quello adiacente del Milano City Village?
    Inoltre, non ho capito in che modo questo nuovo progetto nell’area ex-P dovrebbe “connettere” via Cadolini e Tertulliano, che mi risultano già connesse. Cosa intende?
    Grazie in anticipo e complimenti per il blog, utilissimo
    F

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.